Skip to content

Delitto nell'Antica Roma

Delitto nell'Antica Roma

Porcio Crasso Nerone viene pugnalato a morte durante una riunione di governo organizzata a Palazzo Monteclitorio per dare il benvenuto ai nuovi membri appena eletti.
Il delitto si compie proprio sotto gli occhi di Flora Rosa Lopilia che inutilmente cerca di soccorrere e rianimare la vittima.
Il Magistrato Gaio Sulpicio Tranquillo ed il suo assistente Lucullo Strazio Felice assumono il corso delle indagini ed interrogano i vari sospettati tra cui il senatore Anco Marzio Renzilio, la matrona Maia Elena Bosclezia e l'imperatore Mazio Furio Salviano.


Lo svolgimento di questa trama prevede la partecipazione attiva di 8 persone scelte tra il pubblico che hanno la possibilità di recitare al fianco degli attori interpretando il ruolo dei sospettati.


Autore: Stefano Pulino
Conduttori: Carlo Della Santa - Gaia Baggio
Assistenti: Alessandro Mennuni (Mitcha) - Paolo Brandolini - Alessandra Carola Brambilla