Skip to content

Morte a Venezia

Morte a Venezia

L’attrice Loredana Scannata, principale protagonista del film candidato a vincere il Leone d’oro alla nuova edizione della Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, viene trovata senza vita nel bagno della propria camera d’albergo, strangolata con una calza di nylon.
Il regista Stinto Brass ed il suo ex fidanzato Riccardo Stramarcio sono i maggiori indiziati ma entrambi si dichiarano innocenti ed estranei ai fatti.
Si tratterà di una nuova trovata pubblicitaria, ideata per accrescere le vendite della pellicola, o di un inedito omicidio a sfondo passionale?


Lo svolgimento di questa trama prevede la partecipazione attiva di 10 persone scelte tra il pubblico che hanno la possibilità di recitare al fianco degli attori interpretando il ruolo dei sospettati.


Autore: Stefano Pulino
Conduttore: Carlo Della Santa
Assistenti: Gaia Baggio - Alessandro Mennuni (Mitcha)